Il rovescio della medaglia dei mash di crusca

I mash di crusca non proteggeranno la salute digestiva del tuo cavallo. Infatti, crusca di riso o crusca di frumento conferiscono pochi, se del caso, benefici per la salute per i cavalli e portare alcuni rischi.

Si ritiene che la crusca abbia un effetto lassativo nelle persone, ma per ottenere lo stesso effetto in un cavallo, dovresti nutrirne enormi quantità-più di quanto potesse mangiare. Alcuni cavalli producono feci più morbide il giorno dopo aver mangiato la crusca, ma questo probabilmente riflette la tendenza della crusca ad irritare il rivestimento degli intestini equini. Se alimentato quotidianamente per un lungo periodo di tempo, la crusca può effettivamente contribuire alla formazione di enteroliti.

Ma il pericolo maggiore di alimentare troppa crusca ai cavalli sta in ciò che può fare per il rapporto calcio-fosforo alimentare. I due minerali corporei più abbondanti, calcio e fosforo lavorano insieme per costruire ossa sane e assistere la funzione muscolare. Per farlo, tuttavia, devono essere assorbiti in proporzioni appropriate dal corpo, il che significa che quando un cavallo ingerisce fosforo, deve anche ingerire una quantità uguale o, preferibilmente, leggermente maggiore di calcio.

Se non c’è abbastanza calcio per abbinare il fosforo nel mangime giornaliero di un cavallo nutrito con crusca, il suo corpo estrarrà calcio extra dalle sue ossa per bilanciare il fosforo in eccesso nel suo intestino. Se un cavallo ottiene troppo fosforo per un periodo troppo lungo, il suo corpo prenderà così tanto calcio dalle ossa che indebolisce lo scheletro e porta a disturbi ossei come “big head.”Grass hays come timothy e orchardgrass contengono l’esatto rapporto tra calcio e fosforo di cui i cavalli hanno bisogno; crusca di frumento e crusca di riso contengono circa 10 volte troppo fosforo, su base per libbra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.