Euphemia Lofton Haynes

foto
Clicca per un’altra foto

11 settembre 1890 – 25 luglio 1980

Martha Euphemia Lofton è nata a Washington, DC nel 1890, la prima figlia e unica figlia del Dr. Willian Lofton e della signora Lavinia Day Lofton. Dopo la laurea da Washington DC Miner Normal School con distinzione, ha continuato a guadagnare un corso di matematica maggiore (e psicologia minore) da Smith College nel 1914. Nel 1917 sposò Harold Appo Haynes.

Haynes ha proseguito gli studi universitari in matematica e istruzione presso l’Università di Chicago, ottenendo un master in educazione nel 1930. Ha continuato il suo lavoro di laurea in matematica presso l’Università Cattolica d’America, dove nel 1943 è diventata la prima donna afro-americana a guadagnare un Ph. D. in matematica. La sua tesi su “La determinazione di insiemi di condizioni indipendenti che caratterizzano alcuni casi speciali di corrispondenze simmetriche” è stata scritta sotto la supervisione del professor Aubrey Landrey.

Euphemia Haynes ha dedicato la sua vita all’educazione nella zona di Washington, DC per quarantasette anni, tra cui l’insegnamento della matematica alla Armstrong High School e alla Dunbar High School. Divenne professore di matematica presso Miner Teachers College nel 1930, dove ha istituito il dipartimento di matematica e servito come presidente della divisione di Matematica e Business Education (nel 1955 Minor Teachers College e Wilson Teachers College uniti per formare il Distretto di Columbia Teachers College.) Dal luglio 1966 al luglio 1967, Haynes è stata la prima donna a presiedere il Consiglio scolastico del Distretto di Columbia. Ha svolto un ruolo centrale nell’integrazione delle scuole pubbliche DC. Alla sua morte, ha lasciato $700.000 all’Università Cattolica d’America che è stata utilizzata per stabilire la cattedra Euphemia Lofton Haynes nel Dipartimento dell’Educazione e per sostenere un fondo di prestito per studenti nella Scuola di Educazione.

Oltre al suo lavoro accademico, Euphemia Haynes è stata anche presidente del Catholic Interracial Council del Distretto di Columbia e presidente del Washington Arcidiocesan Council on Catholic Women.

  1. Susan E. Kelly, Carly Shinners, Katherine Zoroufy. “Euphemia Lofton Haynes: Bringing Education Closer to the ‘Goal of Perfection'”, Notices of the American Mathematical Society, Vol. 64, No. 9 (ottobre 2017), 995-1003.
  2. Nota biografica dai documenti della famiglia Haynes-Lofton presso l’American Catholic Historical Research Center and University Archives
  3. Williams, Scott W. “Martha EuphemiaLofton Haynes,” Mathematicians of theAfrican Diaspora Web Site.
  4. Feil, Ken. Necrologio, Washington Post 8/1/1980 (riprodotto in riferimento)
  5. Houston, Johnny L. “Spotlight on a Mathematician: Euphemia Lofton Haynes,” Newsletter della National Association of Mathematicians, Winter 2001
  6. Kenschaft, Patrica. Il cambiamento è possibile: Storie di donne e minoranze in matematica, American Mathematical Society, 2005, 93-97.
  7. Mathematics Genealogy Project

Photo Credit: Foto per gentile concessione della Catholic University of America Archives. Dalla collezione di carte della famiglia Haynes-Lofton.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.