Cosa mangiano le persone durante il Natale in El Salvador?

El Salvador è un paese dell’America centrale che confina con il Guatemala, l’Honduras e l’Oceano Pacifico. Il paese divenne indipendente dalla Spagna, nel 1821. È il paese più piccolo dell’America Centrale e l’unico che non ha confini con il Mar dei Caraibi. La capitale di El Salvador è San Salvador e la sua lingua ufficiale è lo spagnolo.

San Salvador è un paese prevalentemente cattolico, con circa l ‘ 83% della popolazione che si identifica come cattolica, a partire dal 2014. Inoltre, El Salvador ha una grande popolazione protestante. Il Natale è, quindi, considerato un evento importante nel paese ed è celebrato dalla maggior parte dei salvadoregni. A Natale, tutta la famiglia partecipa alla messa della vigilia di Natale, prima di tornare a casa per un pasto abbondante. Le case sono decorate con alberi di Natale. Presepi fatti di paglia e segatura sono centrotavola in casa. Ai bambini vengono date scintille e petardi alla luce, mentre gli adulti scatenano candele romane. Danza e canto sono anche una parte della celebrazione di Natale. A mezzanotte di Natale, la famiglia si riunisce per aprire i regali lasciati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.